Come preparare lo spray anti-zanzare

lo spray anti-zanzare fai-da-te

 

È davvero iniziata l’estate, con le sue alte temperature e il ritorno di un fastidio particolare, le zanzare. Oggi parliamo di come preparare lo spray anti-zanzare in casa, con pochi prodotti totalmente naturali, facili da trovare, e senza ricorrere all’utilizzo di additivi chimici.

Ingredienti:

  • 85 ml di acqua minerale naturale
  • 15 ml di alcool per uso alimentare
  • qualche goccia di olio essenziale alla citronella
  • qualche goccia di olio essenziale di lavanda
  • un recipiente con nebulizzatore con capacità di 100 ml

Procedimento:

Per prima cosa bisognerà versare l’acqua in un pentolino da porre sul fuoco. Dopo qualche minuto, quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, dovrà essere messa da parte fino a che non si sarà nuovamente raffreddata.

Nel frattempo, gli oli essenziali verranno aggiunti all’alcool alimentare e con esso miscelati, prima che al composto venga aggiunta anche l’acqua oramai a temperatura ambiente.

Come utilizzare lo spray anti-zanzare:

Il liquido è pronto e può essere versato all’interno del nebulizzatore per essere utilizzato, tanto sulla pelle quanto sugli abiti (non macchia ed è sicuro per la salute).

L’anti-zanzare fai-da-te è meno persistente nell’effetto rispetto ai prodotti chimici. Quando il profumo degli oli essenziali inizierà a svanire, sarà quindi importante spruzzare nuovamente il liquido per ottenere l’effetto desiderato.

Gli ingredienti sono naturali, però è comunque importante tenere a mente qualche avvertenza:

  • prestare attenzione a non spruzzare il liquido negli occhi
  • prima di utilizzarlo sulla pelle dei bambini, è bene consultare il pediatra.

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO