È possibile risparmiare energia durante l’estate?

È possibile risparmiare energia in estate?

 

Nonostante ventilatori, sistemi di condizionamento dell’aria, elettrodomestici che riscaldano, è possibile risparmiare energia durante l’estate? Sì, si può.

Ecco qualche suggerimento da adottare per poter contenere i consumi energetici e i costi.

Gli impianti di raffrescamento:

  • La prima cosa cui si pensa quando si parla di risparmio di energia durante l’estate, è il sistema di condizionamento dell’aria, che rende le abitazioni, gli uffici e i locali in genere più freschi, e quindi confortevoli.
  • Il ventilatore consuma molta meno energia elettrica rispetto al condizionatore ed è, dunque, preferibile in linea generale anche in termini di salute, poiché evita eccessivi sbalzi di temperatura fra dentro e fuori.
  • Se si utilizza il condizionatore, è consigliabile un impianto a basso consumo, che nel lungo periodo, consente un risparmio sulla bolletta; inoltre, è conveniente utilizzare la modalità deumidificazione, che asciuga l’aria e quindi rende la temperatura ben più sopportabile, oppure selezionare temperature non troppo basse per evitare, ancora una volta, gli sbalzi. È, infine, importante provvedere alla pulizia del filtro dell’impianto, per migliorare la qualità dell’aria e garantire sempre l’efficienza della macchina.
  • Anche spegnere gli impianti quando non sono necessari può contribuire al risparmio, ad esempio quando si è fuori casa o fuori ufficio, oppure quando la temperatura si abbassa naturalmente e non li rende più necessari.

Altri accorgimenti:

  • Per impedire un eccessivo riscaldamento degli interni, è utile un sistema di tendaggi e serramenti capace di oscurare, specialmente nelle ore più calde della giornata. Lo stesso vale per l’isolamento degli esterni, tanto in termini di pareti che di porte e finestre.
  • Bisogna ricordare che tutti gli elettrodomestici, in stato di stand-by, consumano energia. Allo stesso modo, producono anche calore. Si limitano quindi i consumi spegnendoli completamente, evitando luci intense e utilizzando forno e piano cottura il meno possibile.

Leave a Reply

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO