Cena di Beneficenza 2017

RNW-INVITO 2017-BIP

TORNA LA CENA DI BENEFICENZA DI BANCA INTERPROVINCIALE E ROCK NO WAR

L’Istituto di credito e la onlus ancora una volta uno accanto all’altra per sostenere il territorio e le emergenze

Per il settimo anno consecutivo, venerdì 7 luglio 2017, a partire dalle ore 20.00, il cortile d’onore dell’Accademia Militare di Modena ospiterà la tradizionale Cena di Beneficenza di Banca Interprovinciale e Rock No War, eccellenze entrambe nate a Modena, diverse e complementari, che fanno del sostegno al territorio una missione quotidiana.

Ormai considerato l’appuntamento solidale più ambito, ogni anno la cena di beneficenza di Banca Interprovinciale e Rock No War contribuisce a un progetto solidale specifico, individuato dalla onlus fra le diverse azioni che mette in campo in Italia e nel mondo. Quest’anno i fondi raccolti saranno devoluti in favore della popolazione di Montegallo, Comune della provincia di Ascoli Piceno violentemente colpito dal sisma dello scorso agosto. Nello specifico, è previsto l’acquisto di uno scuolabus attrezzato per il trasporto di bambini e disabili, un mezzo che sia in grado di rispondere alle diverse esigenze presentate dal Sindaco della cittadina marchigiana.

Ospiti della cena di gala 2017, Ale e Franz. Dal palco i due artisti interagiranno con il pubblico rispondendo a domande e curiosità, raccontandosi e raccontando come nascono e come vivono i loro personaggi più celebri, a volte coinvolgendo gli stessi spettatori in mezzo a loro.

Ale e Franz sono gli ultimi di un lungo elenco di artisti che hanno sostenuto e continuano a sostenere i progetti di solidarietà di Rock No War, legati al terremoto in Emilia e alla ricostruzione della scuola di Medolla, e non solo. Tra loro, i Pooh, Luca Carboni, Lorella Cuccarini, Giuseppe Giacobazzi, Paolo Cevoli, Paolo Belli, e tanti altri ancora.

Stabilmente in crescita dalla sua fondazione, nel 2009, e riconosciuta leader a livello nazionale fra le banche a media capitalizzazione lo scorso anno, Banca Interprovinciale è ormai un punto di riferimento per il proprio territorio. Costantemente, l’Istituto di credito modenese si impegna mettendo in campo numerose attività e azioni: dal sostegno alle piccole e medie imprese, al supporto delle realtà locali del Terzo Settore, in particolare le Associazioni di volontariato e promozione sociale, passando per la “missione verde”, la filosofia eco-sostenibile che contraddistingue l’operato di Banca Interprovinciale fin dalla sua nascita.

Da oltre vent’anni attiva nella solidarietà, dai tempi della guerra in Bosnia, Rock No War porta avanti campagne umanitarie a livello internazionale e progetti di solidarietà sul territorio. Esempio eccellente dell’attività dell’organizzazione, e della solida collaborazione con Banca Interprovinciale, è la ricostruzione del polo scolastico di Medolla, realizzato fra il 2012 e il 2014 con il sostegno dell’Istituto di credito.

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO