Il make-up fai-da-te

make up sito

 

 

Oggi un post di autoproduzione tutto dedicato alle nostre lettrici e clienti: il make-up fai-da-te! Passo dopo passo vedremo come fare in casa, in poche semplici mosse e con ingredienti totalmente naturali, tutti gli elementi più importanti della trousse: dal fondotinta al rossetto, passando per gli ombretti e il mascara.

Il fondotinta in crema

Per ottenere un ottimo fondotinta in crema, sono sufficienti della crema idratante viso naturale e dell’argilla rosa in polvere, ideale per maschere di bellezza. Basterà mescolare i due ingredienti per creare una buona base; a essa, potranno essere aggiunti cannella, curcuma o cacao in polvere per ottenere la colorazione più adeguata o ogni tono di carnagione.

Gli ombretti in polvere

Anche preparare gli ombretti in autonomia è semplice e sono davvero pochi e comuni gli ingredienti per farli. Ogni colore fa riferimento a un elemento differente e si può trovare solido, dunque da polverizzare, oppure già in polvere: il carbone vegetale è utile per i grigi e il nero, lo zafferano per il rosso, il cacao in polvere per le tonalità calde marroni. Per ottenere la consistenza semi-solida tipica degli ombretti basterà aggiungere due gocce di acqua distillata.

Il mascara

La preparazione del mascara richiede qualche ingrediente (e minuto) in più, ma è comunque molto semplice.

Ingredienti: 10 ml di olio di cocco, 20 ml di gel di aloe vera, 1 cucchiaino di cera d’api in scaglie, 1 compressa di carbone attivo

Procedimento: per prima cosa bisogna far sciogliere a bagno maria e a fuoco basso il gel di aloe vera unito a olio di cocco e cera d’api, mescolando con un cucchiaio di legno, quindi, aggiungere la pastiglia di carbone attivo. Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, versare il mascara nel tipico contenitore con scovolino (si possono riciclare quelli esauriti dopo aver provveduto a lavarli bene, altrimenti si trovano facilmente in commercio vuoti) e lasciare raffreddare prima di utilizzarlo.

Alcune raccomandazioni: tenere sempre in luogo fresco e asciutto; conservare per un massimo di sei mesi: dopo tale data è meglio buttarlo per evitare reazioni nocive agli occhi.

Il rossetto

Il rossetto, come il mascara, è più complesso da fare da soli, in quanto richiede una buona capacità nella creazione del colore che si vuole ottenere.

Ingredienti: 25 gr di cera d’api, 40 gr di olio di mandorle, acqua, pigmenti naturali (curcuma, cannella, cacao, barbabietola in polvere, mirtilli rossi)

Procedimento: riscaldare e amalgamare la cera d’api unita all’olio di mandorle. A parte, sciogliere il pigmento scelto in un po’ di acqua bollente in modo da ottenere una miscela compatta che dovrà essere aggiunta alla cera e all’olio. Una volta che il composto sarà ben mescolato, inserire in uno stick per rossetti e lasciare solidificare. Come per il mascara, gli stick possono essere acquistati nuovi, oppure essere frutto di un riciclo di un rossetto finito.

 

N.B.: Vi ricordiamo che, nonostante la preparazione delle ricette che vi abbiamo proposto sia totalmente a base di ingredienti naturali, non sono escluse reazioni allergiche. Vi consigliamo, quindi, di testare il make-up su una piccola zona della vostra pelle, magari meno delicata del viso, prima di procedere con l’utilizzo.

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO