Cos’è il conto deposito

Allestimento dell'opera “It's Money Jim, but not as we know it” Mario Mauroner Contemporary Art, Vienna, 2015

Allestimento dell’opera “It’s Money Jim, but not as we know it”
Mario Mauroner Contemporary Art, Vienna, 2015

 

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle banche, per la consueta rubrica relativa ai servizi ed ai termini tecnici più complessi, rispondendo a una domanda: cos’è il conto deposito?

” Un conto di deposito è un contratto bancario diverso dal conto corrente poiché è un deposito di denaro remunerato. L’obiettivo del conto deposito è di far fruttare degli interessi sul patrimonio investito. È per questa ragione che prevede tassi di interesse superiori rispetto ai conti correnti tradizionali.

Il conto deposito può essere libero o vincolato:

  • Conto deposito libero o libretto di risparmio: è un deposito a risparmio libero cioè permette al cliente di avere accesso in qualsiasi momento alla somma versata.
  • Conto deposito vincolato: ottiene rendimenti più elevati, ma è possibile ritirare il denaro solo alla scadenza del periodo di vincolo.

Il conto deposito è accessibile a tutti, l’unico requisito è aver raggiunto la maggior età. “

Scopri il Conto Deposito di Banca Interprovinciale cliccando qui e vieni a trovarci per saperne di più su come aprirlo.

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO