Conosciamo lo shiitake

Lo shiitake, insieme al maitake, al reishi e a tante altre varietà, costituisce la classe dei funghi curativi, ovvero funghi particolarmente benefici per il corpo grazie alle loro proprietà: sono ricchi di sali minerali, vitamine, fibre, proteine e hanno pochissimi grassi. Stimolano il sistema immunitario e hanno un effetto positivo sulla flora batterica intestinale, oltre ad avere un importante potere antinfiammatorio, in particolare sulle articolazioni e sull’intestino.

Ecco cosa fare con lo shiitake.

Bombette di riso integrale e shiitake

Ingredienti:

– 8 funghi shiitake freschi o secchi,

– 200 gr di riso integrale cotto,

– erba cipollina,

– 2 cucchiai di olio evo,

– aglio a piacere,

– succo di zenzero a piacere,

– gomasio

Procedimento:

Se si usano funghi secchi, metterli in ammollo finché non sono morbidi; se si usano freschi, tagliarli a pezzetti e usarli subito. Mettere da parte il gambo, mentre i cappelli si cuociono in padella antiaderente dopo essere stati incisi a croce. Quando sono abbrustoliti, metterli da parte, tritare i gambi e passarli a loro volta in padella con olio, sale e aglio. Aggiungere il riso cotto, lo zenzero, l’erba cipollina e una presa di gomasio. Modellare delle palline quindi servirle su un piatto, ognuna ricoperta con un cappello di un fungo.

NEWS ECONOMICHE DAL MONDO